Web Marketing Festival 2017: il mio bilancio.

Un’affluenza di oltre cinquemila persone, un’agenda di appuntamenti, incontri e approfondimenti, musica, ospiti, dibattiti, oltre a ben duecento workshop alternatisi tra le maestose sale del Palacongressi di Rimini.
Gli ingredienti di questa quinta edizione del Web Marketing Festival sono stati davvero tanti. E talvolta inaspettati: come il filo rosso che ha unito questa roboante due-giorni di formazione e incontri: il riferimento ai cento passi di Peppino Impastato- a quarant’anni da Radio AUT, a ricordarci quanto la società debba essere affamata di buona comunicazione –  e l’impegno verso una nuova cultura del marketing digitale che vada oltre i freddi KPI e gli obiettivi di business ma che investa il nostro essere imprenditori della società – la citazione è del patron Cosmano Lombardo – e sia raccontata attraverso dei punti cruciali come la digitalizzazione del Paese, il rapporto tra web e legalità, il tema dell’accessibilità e l’integrazione.

Continua a leggere “Web Marketing Festival 2017: il mio bilancio.”

PR e mondo digital: quale futuro?

Il mondo delle PR sembra fermo al passato: a una realtà in cui le interazioni e le connessioni da individue non erano così immediate e rapide e la fruizione dei contenuti seguiva una logica unidirezionale. Molti guardano agli esperti di PR come a dei dinosauri, fermi a vecchie pratiche e un workflow ormai superato.

È questo lo stato dell’arte delle PR, così come emerge da un interessante paper realizzato da Prezly.

Sono almeno quattro i punti critici che possono essere individuati nel mondo del PR:

Continua a leggere “PR e mondo digital: quale futuro?”